cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Richiesta di svincolo di somme depositate alla Cassa DD.PP. a titolo di indennità a seguito procedimenti espropriativi.

Informazioni sul procedimento

Proprietari espropriati o effettivi eredi che non hanno accettato l'indennità provvisoria di espropriazione/occupazione e che dimostrino la piena e libera proprietà del bene fino alla data di emissione del decreto d'esproprio

Modalità di richiesta: 

Domanda in carta libera come da modulo scaricabile

Modalità e termini di presentazione della richiesta: 

Entro il termine di prescrizione del diritto

Modalità di conclusione: 

Emissione dell'autorizzazione allo svincolo

Termine di conclusione del procedimento: 

Entro 60 giorni dalla richiesta

Effetti del silenzio: 
inadempimento
Documentazione da allegare: 
  • Fotocopia della Carta di Identità
  • Fotocopia del Codice Fiscale
  • Copia dell'atto di compravendita/denuncia di successione o altra documentazione ....
  • Documentazione comprovante la piena e libera proprietà del bene (certificato delle iscrizioni e trascrizioni ipotecarie, da richiedere presso l'agenzia del Territorio, conservatoria dei Registri immobiliari di Savona/Finale Ligure)
  • Quietanza, se in proprio possesso, del versamento alla cassa DDPP

Note

Vincoli: 

L'Ufficio Espropri procederà all'emissione del decreto di svincolo previa pubblicazione del relativo avviso all'Albo On LIne provinciale e del Comune ove sono siti i beni

Spese e modalità di pagamento

Spese da sostenere: 

Quelle necessarie per il rilascio della documentazione da allegare all'istanza.

Normativa e regolamenti

Normativa: 
  • L.865/71
  • D.P.R. 327/2001

Riferimenti all'Ufficio

Ufficio del procedimento: 

Per maggiori informazioni

Servizio Appalti, Contratti ed Espropri

Ufficio Espropri

0198313247
0198313300
© 2019 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti