cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Nomina collegio dei tecnici per la determinazione dell'indennità d'esproprio ai sensi dell'art. 21 del D.P.R. n. 327/2001.

Atto con il quale, su istanza del proprietario espropriato, l'autorità espropriante nomina due tecnici e fissa il termine entro il quale va presentata la relazione di stima del bene. Il terzo tecnico è nominato dal Presidente del Tribunale civile nella cui circoscrizione si trova il bene da stimare, su istanza di chi vi abbia interesse.

Informazioni sul procedimento

Soggetti privati espropriati che, rifiutando l'indennità provvisoria d'espropriazione offerta, optano di ricorrere al collegio dei tecnici per la determinazione dell'indennità definitiva.

Modalità di richiesta: 

Istanza presentata al Servizio Espropri della Provincia di Savona come da modulo.

Modalità e termini di presentazione della richiesta: 

La richiesta di nomina deve essere presentata in carta libera al Servizio Espropri della Provincia di Savona entro 50 giorni dalla notifica del decreto di determinazione dell'indennità provvisoria d'espropriazione unitamente agli allegati richiesti.

Modalità di conclusione: 

Atto dirigenziale di nomina dei tecnici per la determinazione dell'indennità definitiva d'espropriazione

Termine di conclusione del procedimento: 

Entro 60 giorni dall'istanza

Effetti del silenzio: 
inadempimento
Documentazione da allegare: 

Copia dell'istanza presentata al Presidente del Tribunale civile, nella cui circoscrizione si trova il bene da stimare, per la nomina del terzo tecnico;

Note

Vincoli: 

L'istante che abbia interesse provvede altresì a richiedere la nomina del terzo tecnico al Presidente del Tribunale civile nella cui circoscrizione si trova il bene da stimare; la data in cui è nominato il terzo tecnico è rilevante ai fini della decorrenza del termine entro il quale il collegio deve presentare la stima del bene.

Spese e modalità di pagamento

Spese da sostenere: 

Spese da sostenere da parte del richiedente : sono a carico del privato espropriato le spese come determinate ai sensi dell'art. 21 comma 6 del D.P.R. n. 327/2001.
E' richiesto che lo stesso privato provveda a versare le eventuali spese a suo carico entro 30 giorni dalla comunicazione del deposito della stima definitiva al fine di consentire all'Amministrazione di effettuare la liquidazione delle parcelle nei tempi di legge.

Normativa e regolamenti

Normativa: 

Art. 21 del D.P.R. n. 327/2001.

Riferimenti all'Ufficio

Ufficio del procedimento: 

Per maggiori informazioni

Servizio Appalti, Contratti ed Espropri

Ufficio Espropri

0198313247
0198313300
© 2019 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti