cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Fatturazione Elettronica PA

Comunicazione ai fornitori della Provincia di Savona del Codice identificativo dell'ufficio destinatario della fatturazione elettronica ai sensi del DM n. 55 del 3 aprile 2013

A PARTIRE DAL 31/03/2015 I DATI NECESSARI PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA NEI CONFRONTI DELLA PROVINCIA DI SAVONA SONO:

  • Denominazione Ente: Provincia di Savona
  • Codice univoco Ufficio: UFLE29 (Ufficio Unico per la Fatturazione) (*)
  • Nome dell'ufficio : Uff_eFatturaPA
  • P.I. Provincia di Savona: 00311260095

INOLTRE, ai sensi dell’art. 25 del D.L. n. 66/2014, al fine di garantire l’effettiva tracciabilità dei pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione, le fatture elettroniche emesse verso la PA, DOVRANNO RIPORTARE OBBLIGATORIAMENTE:

  • il codice identificativo di gara (CIG)**, tranne i casi di esclusione dall'obbligo di tracciabilità di cui alla Legge 136/2010;
  • il codice unico di progetto (CUP) in caso di fatture relative a progetti di investimento pubblico, manutenzione straordinaria, interventi finanziati da contributi comunitari e ogni nuovo progetto di investimento pubblico nei casi previsti dall'art. 11 della L. 3/2003;
  • il Numero della Determina di Impegno di Spesa.

 

NB: IL DECRETO 132 DEL 24/08/202 STABILISCE CHE LA MANCATA INDICAZIONE DI UNO DEI DATI OBBLIGATORI SOPRA INDICATI È MOTIVO DI RIFIUTO DELLA FATTURA STESSA.

 

(*) La Provincia di Savona ha adottato il Codice univoco Ufficio per tutte le fatture che riceve, ossia un unico ufficio che verifica gli elementi essenziali e obbligatori della fattura, la respinge con motivazione se necessario e, dopo l'accettazione per silenzio assenso, invia la stessa agli uffici competenti per la liquidazione.

(**) Sulla fattura è indispensabile indicare il CIG, corrispondente all'impegno di spesa (nel caso non in possesso, chiedere all'ufficio che ha fornito i dati per l'emissione della fattura stessa).
Il CIG deve essere riportato nei campi preposti (non è sufficiente indicarlo nella descrizione della fattura).
Il campo CIG compare alla voce 2.1.2.7, nella sezione relativa ai "Dati Generali / Dati Ordine di Acquisto".
Dal 1° gennaio 2018 il CIG indicato sulla fattura deve combaciare con il mandato di pagamento emesso a nome della ditta. Qualora il CIG non fosse presente sulla fattura la stessa sarà restituita. Si precisa che la Provincia non potrà procedere al pagamento di fatture che non riportino i codici CIG e CUP qualora obbligatori.

Per maggiori informazioni

Servizio Gestione contabile

Ufficio Gestione Fatture

0198313351
© 2022 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti · Dichiarazione di Accessibilità