cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Incontro tra Provincia e Organizzazioni Sindacali Territoriali per l'analisi delle prospettive PNRR sul territorio provinciale

Data news: 
Mer, 23/02/2022

Il Presidente Olivieri ha incontrato ieri presso la Provincia di Savona le Organizzazioni Sindacali Territoriali per una disamina congiunta delle prospettive PNRR sul Territorio provinciale, per condividere nel dettaglio e valutare le diverse esigenze delle realtà territoriali e le ipotesi di investimento che si potranno affrontare grazie ai fondi in arrivo in Regione (e sul territorio provinciale) grazie al PNRR.

Nell'incontro Provincia ha dato evidenza delle richieste di finanziamento presentate o in fase di predisposizione relative alla propria competenza sull'Edilizia Scolastica.
In particolare le richieste riguardano:

  • l'adeguamento sismico della sezione Alberghiero dell'Istituto Secondario Superiore Alberghiero di Finale Ligure;
  • gli interventi per l'adeguamento strutturale delle palestre scolastiche del plesso di via alla Rocca in Savona che ospita l'Istituto Secondario Superiore Ferraris-Pancaldo e la sezione professionale dell'Istituto Secondario Superiore Mazzini-Da Vinci;
  • la risistemazione delle aree esterne del plesso di via alla Rocca e dei campi sportivi all'aperto, anche per un possibile utilizzo al di fuori dell'orario scolastico da parte della cittadinanza.

Tali interventi, qualora finanziati, dovranno essere progettati ed aggiudicati entro la fine del 2023 e conclusi e collaudati entro giugno 2026.
Anche per le altre competenze strettamente Provinciali si stanno valutando i possibili progetti presentabili da parte dell'Ente.

Da parte delle Organizzazioni Sindacali Territoriali unanime la richiesta di mantenere un costante monitoraggio sulle progettualità e sulle adesioni ai bandi da parte di Provincia e di tutti gli Enti Locali soprattutto sulle materie che sono di maggiore interesse per il territorio provinciale quali lo sviluppo delle infrastrutture ferroviarie, l'igiene urbana e la valorizzazione delle aree industriali dismesse che possono essere destinate ad attività produttive.
In questa importante fase del paese, la Provincia può attuare in concreto il ruolo di Ente di coordinamento mantenendo il focus sulle esigenze delle diverse realtà territoriali e valutando in modalità coordinata le possibili risorse da gestire, canalizzando i progetti esistenti e quelli in fase di attivazione, per coordinare tutte le possibilità a beneficio del Territorio e come sprone concreto e di aggregazione di intenti per gli Enti Locali, anche in ottemperanza di quanto previsto nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del dicembre scorso che prevede la formalizzazione di un tavolo di confronto periodico e costante che possa mantenere sempre aperto il dialogo con le diverse realtà interessate dalle prospettive PNRR.

"È stato per quanto di evidenza di Provincia un incontro costruttivo - ha dichiarato il Presidente della Provincia Pierangelo Olivieri - nel quale abbiamo messo insieme elementi importanti oltre che quelli di specifica competenza dell'Ente, anche in una visione più ampia di comprensorio, e si è convenuto la costituzione ai sensi del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del dicembre scorso, del formale tavolo di regia territoriale per la miglior gestione delle possibilità date per le nostre Comunità e il nostro Territorio dal PNRR. In detta ottica si è già convenuta la convocazione per venerdì 4 di un primo incontro di lavoro nel quale si intenderà coinvolgere oltre all'ente Provincia e alle Rappresentanze Sindacali anche Confindustria e Autorità di Sistema Portuale e i Comuni più grandi della Provincia."

Per maggiori informazioni

Servizio Comunicazione

Ufficio Comunicazione

0198313416
© 2022 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti · Dichiarazione di Accessibilità