cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Grande impulso per le infrastrutture nel comprensorio Savona-Vado Ligure

Incontro al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti
Data news: 
Ven, 13/05/2022

Comunicato Congiunto Provincia di Savona - Comune di Savona - Comune di Vado Ligure - Unione Industriali Savona.

Roma, 11 maggio 2022 – Oggi a Roma, presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, i Sindaci di Savona e Vado Ligure, il Presidente della Provincia di Savona e il Presidente dell'Unione Industriali di Savona hanno incontrato il Responsabile della Struttura di Missione Professor Giuseppe Catalano per sciogliere i principali nodi infrastrutturali di interesse del territorio.


Il Ministero ha preso atto con soddisfazione della compattezza del territorio e della sua visione di sistema e strategica. Facendo seguito al lavoro già avviato con il Comune di Vado Ligure si è definita la necessità che da parte del Mims venga avviata la conferenza dei servizi per l'approvazione definitiva del progetto del nuovo casello autostradale di Bossarino.

Si sono poi approfondite le tematiche relative all'Aurelia bis e si è condivisa la necessità assoluta di procedere con celerità per quanto attiene sia al completamento dell'attuale cantiere sia al lotto relativo alla connessione con l'attuale casello di Savona Legino; in particolare si è affrontato il tema del completamento dei lavori ancora aperti e la necessità di definire l'infrastruttura dal punto di vista funzionale, con il collegamento ai caselli autostradali di Savona, da un lato, e Albisola, dall'altro, nonché allo svincolo di Miramare per il collegamento al Porto e anche all'Ospedale San Paolo.
Si è inoltre condivisa la necessità di realizzazione di zone c.d. "buffer" attrezzate per i mezzi pesanti, a servizio delle attività portuali e retroportuali.

Altro tema trattato è stato quello dei lavori di manutenzione alla Strada di scorrimento veloce Savona Quiliano Vado, con riferimento al quale la Provincia ha dato aggiornamento sullo stato della procedura di formalizzazione del nuovo appalto e della conseguente prossima ripresa degli interventi.
Nel contesto si è sollecitato il Ministero a convocare l'incontro richiesto dal Tavolo Territoriale "Funivie", condividendo la necessità di accelerare il più possibile i tempi di completamento del relativo iter.

Dichiara il Sindaco di Savona, Marco Russo: “Oggi è stato fatto un grande passo avanti sul tema dell'Aurelia bis. La compattezza che il Territorio Savonese ha saputo esprimere, e la capacità di proporre una una visione di sistema sui temi della logistica e infrastrutture è stata compresa dal Ministero e sta dando i suoi frutti."

Dichiara il Sindaco di Vado Ligure, Monica Giuliano: "Prosegue la fattiva collaborazione con il Ministero che ha condiviso la necessità di sostenere la realizzazione delle opere del c.d. "Ultimo Miglio" di collegamento della aree portuali e produttive."

Dichiara il Presidente della Provincia di Savona, Pierangelo Olivieri: "Un incontro molto proficuo in cui il coordinamento del territorio è risultato fondamentale. In questo per la parte operativa di competenza della Provincia l'esecuzione degli interventi sulla Strada di Scorrimento Veloce è un'ulteriore risposta concreta che sarà possibile dare a breve alle stringenti richieste di mobilità."  

Dichiara il Presidente di Unione Industriali Savona, Angelo Berlangieri: "L'obiettivo con il quale U.I. ha organizzato questo incontro operativo romano era evidenziare l'importanza della soluzione dei problemi infrastrutturali per la competitività e sviluppo del sistema logistico e produttivo, in condivisione con le Istituzioni locali, obiettivo raggiunto grazie alla compattezza del Territorio e alla concretezza del Professor Catalano, che hanno consentito di mettere a terra soluzioni concrete".

Per maggiori informazioni

Servizio Comunicazione

Ufficio Comunicazione

0198313416
© 2022 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti · Dichiarazione di Accessibilità