cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Potenziamento della direttrice trasportistica Piemonte occidentale Torino-Cuneo-Savona

il Presidente Olivieri “L'incontro di ieri con il Presidente della Provincia di Cuneo ha dato inizio ad un nuovo percorso per il futuro dei collegamenti sui nostri Territori”
Presidente Pierangelo Olivieri
Data news: 
Ven, 10/05/2019

Ieri pomeriggio si è tenuto a Cuneo un incontro tra le Province di Savona e Cuneo per concordare linee di azione comuni per la promzione e lo sviluppo del progetto strategico relativo al potenziamento della direttrice trasportistica Piemonte occidentale Torino-Cuneo-Savona.

Presenti al tavolo la delegazione savonese composta dal Presidente della Provincia di Savona Pierangelo Olivieri, dal Consigliere Delegato Ilaria Piemontesi con il funzionario Arch. Antonio Schizzi, per la Provincia di Cuneo il Presidente Federico Borgna e il funzionario Arch. Elena Lovera.

Il progetto affronta le attuali criticità che riguardano i collegamenti della nuova piattaforma portuale, la rete ferroviaria e autostradale, la definizione delle sue relazioni e i potenziali sviluppi nella regione logistica del Nord Ovest, i collegamenti alle aree di retroterra portuale, le infrastrutture logistiche, i corridoi trans europei dei trasporti e i valichi alpini nell'ottica dell'efficienza e sostenibilità ambientale del sistema logistico. Saranno, inoltre, forniti elementi conoscitivi e proposte per lo sviluppo del progetto sulla direttrice trasportistica Savona-Cuneo-Torino e le sue connessioni.

L'incontro di ieri con il Presidente della Provincia di Cuneo ha dato inizio ad un nuovo percorso per il futuro dei collegamenti sui nostri Territori, dichiara il Presidente Pierangelo Olivieri.

Il progetto territoriale sarà costruito secondo una logica di processo peraltro già avviato con la consultazione tra i vertici istituzionali delle due Province di Savona e Cuneo e coinvolgerà diversi attori locali, protagonisti dello sviluppo delle azioni e dei progetti secondo gli indirizzi strategici frutto della loro concertazione e condivisione. Una condivisione, quindi, che ci vedrà in attività sinergica con l'Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure Occidentale Porti di Savona e Vado Ligure, Camera di Commercio Riviere di Liguria, Camera di Commercio di Cuneo, Unione Industriali di Savona e Cuneo e Polo Universitario.

Il processo avviato dalle Province di Savona e Cuneo si concretizza attraverso un protocollo d'intesa la cui sigla, auspichiamo entro giugno, ci consentirà di trovare le migliori intese su più progetti e nuove opportunità di finanziamento ed investimento su pianificazioni future a vantaggio dei nostri Territori. Il nostro impegno sarà quello di stimolare e favorire le forme di coinvolgimento più ampio di tutti gli attori interessati alla redazione e sviluppo di un progetto strategico.

Lavorare per far convergere politiche di sviluppo integrate che riguardano il sistema dei porti e della logistica, le aree retroportuali, le infrastrutture ferroviarie e autostradali i collegamenti alla rete trans europea dei trasporti TNT. Il progetto di potenziamento della direttrice trasportistica, conclude il Presidente Olivieri, assume quindi una forte valenza per i territori interessati in relazione alla messa in rete del loro sistema produttivo, dei poli scientifici, tecnologici e culturali e del sistema dell'offerta turistica.”

Per maggiori informazioni

© 2019 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti