cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Si intende per "acque meteoriche di dilavamento" la parte delle acque di una precipitazione atmosferica che, non assorbita o evaporata, dilava le superfici scolanti.

Si allega di seguito un documento regionale che contiene le precisazioni in merito al Regolamento Regionale 4/2009 recante la disciplina delle acque meteoriche di dilavamento e delle acque di lavaggio di aree esterne.

Informazioni sul procedimento

Modalità di conclusione: 

Rilascio dell'atto (approvazione o respingimento)

Termine di conclusione del procedimento: 

180 giorni

Effetti del silenzio: 
nessuno

Spese e modalità di pagamento

Spese da sostenere: 

Euro 150 per aziende; euro 50 per Enti.

Normativa e regolamenti

Normativa: 
  • Regolamento Regionale 4/2009;
  • R.D. 25/7/1904 n° 523 e s.m.i.
  • Decreto Legislativo 03 Aprile 2006 n. 152 - Norme in materia ambientale e s.m.i.;
  • L.R. 43/95;

Riferimenti all'Ufficio

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria: 
Ufficio del procedimento: 
Nominativo soggetto potere sostitutivo: 

Per maggiori informazioni

Servizio Autorizzazioni ambientali

Ufficio Acqua

0198313339
0198313371
© 2020 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti