cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Progetto "L'Eroico e i giovani"

L’Eroico e i giovani” è un progetto finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Politiche giovanili ed il Servizio civile universale, nell'ambito dell'iniziativa “ProvincEgiovani”, promossa dall’Unione Province d’Italia (UPI).

Il Progetto è incentrato sulla figura del Signor Luciano Berruti, nato e vissuto a Cosseria, e sulla sua passione per il ciclismo.

L'obiettivo del progetto è sensibilizzare i giovani all'attività sportiva. In particolare, all'educazione e al rispetto delle regole legate alle discipline sportive, cioè ad uno stile di vita sano che si rispecchi non solo nello sport ma in tutti gli aspetti della vita dei giovani.

I partners del progetto sono il Comune di Cosseria e quattro Istituti superiori della Provincia di Savona:

  • Liceo "Giordano Bruno" di Albenga
  • Istituto Secondario Superiore “Giancardi – Galilei – Aicardi” di Alassio
  • Istituto Secondario Superiore “F. Patetta” di Cairo Montenotte
  • Istituto Secondario Superiore “Ferraris - Pancaldo” di Savona.

Il progetto rappresenta un'occasione per promuovere il valore educativo dello sport come mezzo di crescita e di espressione individuale e collettiva.

Il Progetto prevede la visione del docu-film “L'Eroico” del videomaker Marco Rimondi, che racconta la storia di un uomo e la sua passione per il ciclismo ed è basato sulla sfida che spinse Luciano Berruti a partecipare dal 1996 alla L'Eroica di Gaiole in Chianti, una cicloturistica, fino a diventarne l'uomo immagine, il simbolo di una manifestazione in continua crescita che lo portò in molti paesi come la California, il Giappone e l'Uruguay.

E' prevista la visita virtuale al Museo della Bicicletta presso il Comune di Cosseria fondata dallo stesso Berruti, definito un “esemplare di rara umanità”, “generoso, tenace, leale e puro”, valori che devono essere trasmessi alle nuove generazioni.

E', inoltre, prevista una video conferenza, durante la quale i giovani potranno incontrare con i loro insegnanti un medico dello sport, il dott. Bruzzone Marco, dell'Area medica della squadra di calcio dell'Atalanta.

I giovani interpreteranno i valori del progetto e i loro elaborati (relazioni, video, disegni o altro) saranno presentati in un incontro conclusivo, in cui saranno assegnati dei premi agli Istituti e una borsa di studio intitolata all'Eroico.

 

NEWS

 

© 2021 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti · Dichiarazione di Accessibilità