cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Per le finalità derivanti dall'applicazione della normativa in materia di autorizzazione di impianti di oli minerali, con Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 48 del 06/08/2021, è stata istituita la Commissione Provinciale di collaudo in materia di oli minerali, alla quale sono attribuiti i compiti previsti all’art. 11 del D.P.R. 420 del 18 aprile 1994, ed approvato il relativo “Regolamento per commissione provinciale di collaudo per impianti di stoccaggio oli minerali”.

Al fine di condurre in via definitiva l'impianto, il Richiedente, entro sei mesi dalla conclusione delle opere di cui all'autorizzazione rilasciata, dovrà presentare, ai sensi dell’art. 11, DPR 18 aprile 1994, n. 420, istanza di collaudo dell'impianto di stoccaggio di oli minerali utilizzando il modello a disposizione in apposita sezione del sito internet della Provincia di Savona e allegando la documentazione ivi indicata.

Con Decreto del Presidente n. 218 del 21/10/2021 ad oggetto "DETERMINAZIONE ONERI ISTRUTTORI PER LA COMMISSIONE PROVINCIALE PER IL COLLAUDO DEGLI IMPIANTI DI STOCCAGGIO OLI MINERALI" è stato determinato in Euro 100,00 (cento) l'emolumento, spettante alla Provincia di Savona, che dovrà essere versato da parte del Richiedente per garantire il funzionamento della Commissione di Collaudo.

Di seguito la modulistica per la richiesta di collaudo da parte della Commisione Provinciale.

Per maggiori informazioni

Servizio Energia e coordinamento ambientale

Ufficio Energia e oli minerali

0198313278
© 2022 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti · Dichiarazione di Accessibilità