cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Domande&Risposte

Domanda

In caso di partecipazione con subappalto è sufficiente allegare alla domanda la dichiarazione di subappalto? Il subappaltatore non deve fornire certificazioni e nemmeno il PASS-OE è corretto?

Risposta

Si conferma che è sufficiente allegare alla domanda la dichiarazione di subappalto.

Domanda

Buongiorno, in merito alla partecipazione all'appalto n. 214 per il Comune di Cairo Montenotte- Affidamento del servizio trattamento preventivo antighiaccio e sgombero neve stagione invernale anni 2019/2020/2021, abbiamo riscontrato un problema.

Poiché nel disciplinare a pag. 10 è rischiesto il versamento del contributo di euro 70,00 in favore dell'Autorità, ma dal sito dell'ANAC durante la procedura di generazione del PASS-OE il sistema non rileva contributi da pagare (c'è solo la possibilità di versare 20,00€ per il lotto 3).

Abbiamo contattato l'assistenza dell'ANAC e ci comunicano che potrebbe essere un refuso del bando e che il contributo non è dovuto, è possibile?

Risposta

Confermiamo che trattasi di refuso. Il pagamento del contributo anac viene determinato con riferimento al valore del lotto per il quale il concorrente presenta offerta e pertanto, qualora il valore del singolo lotto non superi i 150.000 Euro nessun contributo è dovuto.

In tal caso è sufficiente che il concorrente inserisca tra la documentazione amministrativa (nel campo predisposto alla ricevuta di pagamento) una dichiarazione ai sensi del dpr 445/2000 in cui attesta che in relazione al lotto per il quale ha presentato offerta non ha effettuato alcun pagamento per il contributo ANAC in quanto non dovuto in ragione dell'importo posto a base di gara.

Domanda

In caso di partecipazione con subappalto è sufficiente allegare alla domanda la dichiarazione di subappalto? Il subappaltatore non deve fornire certificazioni e nemmeno il PASS-OE è corretto?

Risposta

Si conferma che è sufficiente allegare alla domanda la dichiarazione di subappalto.

Domanda

Buonasera, ho visto che al punto 16.1.2 del disciplinare di gare è richiesta l'iscrizione all'elenco dei fornitori telematici e qualificati per l'Ente Provincia di Savona.
Devo provvedere a compilare anche la parte relativa alla "dichiarazione requisiti ex artt. 80 e 83" o la mia iscrizione è sufficiente? Risulto registrato e qualificato.

Risposta

Si conferma che è necessario procedere anche con la compilazione relativa alla dichiarazione dei requisiti ex art. 80 e 83.

Domanda

In merito al requisito relativo alla capacità economica e finanziaria il fatturato minimo specifico richiesto deve essere per ciascun anno (2016/2017/2018) di importo superiore al 30% dell'importo a basa di gara oppure è possibile tener conto del valore medio dei tre esercizi?

Nel fatturato specifico è possibile tener conto anche di quello relativo a prestazioni di manutenzione giardini, difesa suolo pubblico e pulizia fiumi?

Risposta

Si chiarisce che il concorrente deve dichiarare che, nelle tre annualità considerate, possiede un fatturato specifico pari ad almeno il 30% dell'importo posto a base di gara per ciascuna annualità relativamente al lotto cui intende proporre offerta. Tale requisito dovrà essere provato da certificati rilasciati e vistati dalle amministrazioni o dai beneficiari del servizio nei modi previsti nel disciplinare e nel capitolato speciale d'appalto.

Quanto ai servizi analoghi citati, su indicazioni del Rup, confermiamo che rientrano anche le prestazioni di manutenzione giardini, difesa suolo pubblico e pulizia fiumi.

Domanda

Con il subappalto la ditta subappaltatrice fornirebbe alcuni dei mezzi richiesti dal bando per il lotto di riferimento.
Posso inserirli nel DGUE al punto n.9 della sezione IV lettera C indicando che sono apportati dalla ditta subappaltatrice oppure è necessario ricorrere all'avvalimento?

Risposta

Ai fini della partecipazione alla gara, sensi dell'art. 16 del disciplinare, il concorrente deve dichiarare di avere la disponibilità dei mezzi e delle attrezzature previsti dall'elaborato “Prospetto importo singoli lotti – Elenco mezzi” da impiegarsi nel servizio relativamente ai lotti per i quali è presentata offerta.

Tale requisito dovrà essere successivamente dimostrato, su richiesta della stazione appaltante, mediante produzione dell'elenco dei mezzi e delle attrezzature e produzione di copia della documentazione attestante la relativa proprietà (certificato di proprietà, libretto di circolazione, documenti ad essi assimilabili); per i mezzi e le attrezzature non di proprietà, il concorrente, al fine di dimostrare la disponibilità degli stessi, in fase di verifica dei requisiti, dovrà produrre relativi contratti di noleggio.

N.B. Si può ricorrere alla locazione senza conducente di macchine agricole e macchine operatrici nel rispetto delle seguenti condizioni:

  1. l'impresa intestataria deve necessariamente essere un esercente attività di noleggio senza conducente;
  2. sul documento di circolazione del veicolo deve essere riportata l'annotazione relativa a "impresa per locazione".
  3. per altre tipologie di utilizzo di beni di terzi dovranno essere rispettate le normative vigenti in materia.

Ne deriva che se il concorrente è in grado di dimostrare, nei termini sopradescritti, la proprietà o  disponibilità di tutti i mezzi richiesti per lo svolgimento delle attività oggetto di affidamento in relazione al lotto per il quale presenta offerta, potrà partecipare alla gara con qualificazione in proprio (ferma la facoltà di subappaltare entro i limiti ex lege previsti). Diversamente, ove non abbia la proprietà o la disponibilità di tutti i mezzi richiesti, potrà far ricorso all'istituto dell'avvalimento ex art. 89 del Codice o, in alternativa, scegliere di partecipare in modalità plurisoggettiva.

Allegati e documentazione

© 2019 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti