cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Domande&Risposte

Domanda 1

Con la presente in merito alla gara in oggetto si formulano i seguenti quesiti:
1) In merito alla documentazione che comporrà l’OFFERTA TECNICA e nello specifico al “Criterio a) – Merito tecnico – Professionalità ed adeguatezza dell’offerta” si chiede gentilmente di confermare che ciascuno dei tre servizi di referenza debba essere presentato su MASSIMO DUE SCHEDE in formato A3 per un totale di MASSIMO 6 schede in formato A3. Si chiede inoltre di confermare che UNA scheda A3 corrisponda ad UNA facciata di un foglio A3.

RISPOSTA

Si conferma che e' possibile allegare 2 schede per ciascun servizio per un totale complessivo di 6 schede formato A3.

Domanda 2

In caso di partecipazione alla presente procedura sotto forma di raggruppamento temporaneo di progettisti da costituire composto da un consorzio stabile (CAPOGRUPPO MANDATARIA) e da un geologo (MANDANTE) si chiede di confermare che i requisiti di capacità economico finanziaria e tecnico professionale di cui all’articolo 7.1.2. del disciplinare di gara alla lettera b) e c) possano essere posseduti unicamente dal consorzio stabile (capogruppo mandataria) e che quindi il geologo
(mandante) possa possedere unicamente i requisiti relativi al fatturato di cui alla lettera a) dell’articolo 7.1.2. del Disciplina di gara oltre all’iscrizione al relativo albo professionale.

RISPOSTA

Si conferma.

Domanda 3

In merito alla documentazione amministrativa da caricare sulla piattaforma SINTEL si chiede di confermare che le seguenti dichiarazioni:

  • “Dichiarazione di iscrizione al registro delle Imprese presso la CCIAA per la gestione dei servizi analoghi a quelli oggetto dell’appalto ovvero l’iscrizione presso i competenti ordini professionali al momento della scadenza di pubblicazione del bando così come meglio specificato all’art. 7.1.1 del presente disciplinare di gara” possa essere resa, in caso di raggruppamento temporaneo di progettisti da costituire, separatamente dalla capogruppo e dalla mandanti sulla propria carta intestata liberamente in quanto non è presente un modello prototipo da compilare a base di gara. Occorre allegare la scansione della camera di commercio e delle iscrizioni agli ordini professionali ed i relativi attestati (ai sensi dell’art. 98 d.lgs 81/2008 e iscrizione nell’elenco del Ministero dell’Interno ai sensi dell’articolo 16 del D.Lgs 8 marzo 2006 n.139) già in sede di gara?
  • Avere prodotto un fatturato globale per servizi di ingegneria e di architettura espletati nei migliori tre esercizi dell’ultimo quinquennio antecedente la data di pubblicazione del bando per un importo complessivo non inferiore a euro 266.163,52 possa essere, in caso di raggruppamento temporaneo di progettisti da costituire, separatamente dalla capogruppo e dalla mandanti sulla propria carta intestata liberamente in quanto non è presente un modello prototipo da compilare a base di gara.
  • Avvenuto espletamento negli ultimi 10 anni di servizi attinenti all’architettura ed all’ingegneria così come meglio individuati per classi e categorie e importi all’art. 7.1.2. lett b) del presente disciplinare da comprovarsi con certificazioni da rilasciarsi dall’Ente pubblico o privato per il quale il servizio è stato reso possa essere resa liberamente dal concorrente su carta intestata della capogruppo mandataria (in caso di raggruppamento temporaneo di progettisti da costituire) in quanto non è presente un modello prototipo da compilare a base di gara. Occorre allegare già in fase di gara i relativi certificati di corretta esecuzione?

RISPOSTA

Le dichiarazioni di cui sopra devono essere rese su carta intestata del dichiarante. l'ulteriore documentazione che si ritenga utile allegare può essere inserita nello spazio “ALTRA DOCUMENTAZIONE”. I certificati di corretta esecuzione occorre presentarli solo in caso di aggiudicazione della procedura, tuttavia è possibile allegare gli stessi anche in fase di gara, sempre nell'apposito spazio “altra documentazione”.

Domanda 4

In riferimento ai requisiti di capacità economica-finanziaria e tecnico-professionale di cui all’articolo 7.1.2. del Disciplinare di gara lettera a) e b) si chiede gentilmente di confermare che i requisiti che verranno portati dal costituendo raggruppamento debbano essere svolti nel decennio antecedente alla pubblicazione del bando di gara e che quindi i servizi valutabili siano quelli iniziati ultimati ed approvati negli ultimi dieci anni dalla data di pubblicazione del bando e non nei migliori cinque anni del decennio precedente la data di pubblicazione del bando di gara.

RISPOSTA

Per quanto attiene alla lettera A) si fa' riferimento al fatturato globale per servizi di ingegneria e di architettura effettuati nei migliori tre esercizi nell'ultimo quinquennio antecedente la pubblicazione Per quanto alle lettere b) e c) si fa' rifermento all'avvenuto espletamento negli ultimi dieci anni di servizi di ingegneria e architettura

I requisiti di cui al paragrafo 7.1.2. del disciplinare lettere a) b) e c) sono conformi alle linee guida n. 1 di ANAC “Indirizzi generali sull'affidamento dei servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria”.

Domanda 5

In merito alla documentazione amministrativa da caricare sulla piattaforma SINTEL:

  • La dichiarazione di avvenuta visione dei luoghi è obbligatoria, ma nel disciplinare di gara viene specificato all’articolo 8 che il sopralluogo non è obbligatorio. Nel caso di raggruppamento temporaneo di progettisti da costituire la dichiarazione può essere congiunta e predisposta su carta intestata della capogruppo mandataria, in quanto non è presente un modello prototipo da compilare a base di gara?

RISPOSTA

Il concorrente dovrà effettuare autonomamente il sopralluogo e allegare la dichiarazione di avvenuta effettuazione.

Domanda 6

La dichiarazione di subappalto è obbligatoria. Nel caso in cui il raggruppamento temporaneo di progettisti da costituire non si avvarrà del subappalto per la presente procedura si chiede di confermare che sia corretto presentare una dichiarazione congiunta predisposta su carta intestata della capogruppo mandataria in cui si dichiara che il raggruppamento non si avvarrà del subappalto.

RISPOSTA

Si conferma

Domanda 7

In relazione alla documentazione da caricare sulla piattaforma SINTEL nel caso sia necessario allegare più di un file in uno dei campi predisposti si chiede di confermare che sia corretto firmare digitalmente il singolo file PDF dopodiché includerli tutti in un’unica cartella “zippata”.

RISPOSTA

Si conferma e si precisa che la cartella “zippata” non deve essere firmata digitalmente.

Domanda 8

Nella documentazione amministrativa da caricare sulla piattaforma SINTEL alla voce altra documentazione (In questo spazio è possibile inserire della documentazione aggiuntiva che il concorrente ritiene utile ai fini della procedura di gara. La documentazione aggiunta deve essere sottoscritta in digitale.) indicata come obbligatoria che cosa occorre inserire?

RISPOSTA

Per mero errore formale la cartella altra documentazione e' stata indicata come obbligatoria. Qualora l'operatore non intenda inserire altra documentazione si consiglia di inserire un PDF con una pagina bianca.

Domanda 9

con la presente si chiede di confermare che ai fini dell'assolvimento dei requisiti di capacità economica e finanziaria e tecnico - professionale di cui all'articolo 7.1.2 del Disciplinare di gara alle lettere b) e c) sia possibile presentare servizi per i quali è stata svolta la sola progettazione esecutiva. Ringrazio per la disponibilità Cordiali saluti

RISPOSTA

Essendo la progettazione esecutiva, il livello successivo di quello posto in gara, si conferma che può essere utilizzata ai fini dell'assolvimento dei requisiti di capacità economica e finanziaria e tecnico - professionale di cui all'articolo 7.1.2.

Domanda 10

Con la presente in merito alla procedura in oggetto si chiede gentilmente di confermare che:
1) in caso di partecipazione alla gara in raggruppamento temporaneo di progettisti da costituire in cui la capogruppo mandataria sia un consorzio stabile, l'allegato B possa essere unico e congiunto.

RISPOSTA

L'allegato B può essere unico e firmato congiuntamente dai componenti del costituendo raggruppamento.

2) Le quote di partecipazione alla gara e quelle di esecuzione del servizio possono essere differenti, Considerando che il geologo parteciperà alla presente procedura portando unicamente i requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico professionale e non quelli relativi ai servizi nel decennio ed ai servizi di punta.

RISPOSTA

Si conferma.

Domanda 11

Con la presente si chiede cortesemente di chiarire quanto di seguito indicato.
Con riferimento al Disciplinare di gara – OFFERTA TECNICA - Criterio a) - "Merito tecnico - Professionalità e adeguatezza dell'offerta" di cui si riporta il seguente stralcio:
"Sarà valutato sulla base della documentazione presentata dai concorrenti che dovrà essere costituita da un numero massimo di tre servizi (tre differenti contratti/incarichi) inerenti interventi ritenuti dal concorrente significativi della propria capacità di realizzare la prestazione sotto il profilo tecnico, scelti fra interventi anche qualificabili affini a quelli (E.13, E.11, S.03, IA.02, IA.03, E.17) oggetto dell'affidamento, come desumibili dalle tariffe professionali" e "Si esplicitano, di seguito, n.
3 sub criteri costituenti il criterio a), soggetti a singola valutazione di gara, dei quali viene anche riportato il relativo peso per la valutazione"..

Si chiede di chiarire il tipo di valutazione che verrà fatta dei servizi presentati, in particolare se sia necessario presentare un servizio per ogni sub-criterio e la valutazione di quel sub-criterio verrà fatta unicamente mediante la scheda di tale servizio, oppure se la valutazione di ciascun sub-criterio verrà fatta trasversalmente su tutti e tre i servizi presentati.

RISPOSTA

Si conferma che verranno valutati al massimo tre servizi e la valutazione di ciascun sub-criterio verrà fatta trasversalmente su tutti e tre i servizi presentati.

Domanda 12

Con la presente si chiede cortesemente di chiarire quanto di seguito indicato.
Con riferimento al Disciplinare di gara – OFFERTA TECNICA - Criterio a) - "Merito tecnico - Professionalità e adeguatezza dell'offerta" di cui si riporta il seguente stralcio:
"La documentazione presentata dai concorrenti dovrà essere costituita da un numero di schede pari a due in formato A3 per ognuno dei servizi di cui al punto  precedente. Si precisa che potrà essere presentata al massimo una scheda per ogni servizio; eventuali maggiori schede oltre la prima non saranno oggetto di valutazione."
Si chiede di chiarire il numero e il formato di schede presentabili per ognuno dei 3 servizi. In attesa di Vostro cortese riscontro.

RISPOSTA

Si rimanda al quesito n. 1

Domanda 13

Con la presente si chiede cortesemente di chiarire quanto di seguito indicato.
Con riferimento al Disciplinare di gara – OFFERTA TECNICA - Criterio a) - "Merito tecnico - Professionalità e adeguatezza dell'offerta" di cui si riporta il seguente stralcio: "Sarà valutato sulla base della documentazione presentata dai concorrenti che dovrà essere costituita da un numero massimo di tre servizi (tre differenti contratti/incarichi) inerenti interventi ritenuti dal concorrente significativi della propria capacità di realizzare la prestazione sotto il profilo tecnico, scelti fra interventi anche qualificabili affini a quelli (E.13, E.11, S.03, IA.02, IA.03, E.17) oggetto dell'affidamento, come desumibili dalle tariffe professionali" e "Si esplicitano, di seguito, n. 3 subcriteri costituenti il criterio a), soggetti a singola valutazione di gara, dei quali viene anche riportato il relativo peso per la valutazione"..

Si chiede di chiarire il tipo di valutazione che verrà fatta dei servizi presentati, in particolare se sia necessario presentare un servizio per ogni sub-criterio e la valutazione di quel sub-criterio verrà fatta unicamente mediante la scheda di tale servizio, oppure se la valutazione di ciascun sub-criterio verrà fatta trasversalmente su tutti e tre i servizi presentati.

RISPOSTA

Si conferma che verranno valutati al massimo tre servizi e la valutazione di ciascun sub-criterio verrà fatta trasversalmente su tutti e tre i servizi presentati.

Domanda 14

Buonasera, con la presente in merito ai requisiti di capacità economica e finanziaria e tecnico professionale di cui all'articolo 7.1.2 lettera c) del disciplinare di gara si chiede gentilmente di confermare che i due servizi di punta che vengono portati ad assolvimento dei requisiti possano essere anche riferiti ad edifici con destinazione d'uso diversa rispetto a quella oggetto della gara, oppure opere infrastrutturali (come ponti e strade) se le stesse comprendo le classi e categorie dell'intervento. Grazie cordiali saluti.

Risposta

L’importante è che siano riferiti a servizi che comprendano le classi/categorie indicate nella relativa tabella.

© 2019 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti