cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Domande&Risposte

Domanda 1

Si chiede conferma che in presenza di un numero di offerte superiori a 10, si applicherà' l'esclusione automatica delle offerte anomale.

Risposta

L'art. 97, comma 8 del d.lgs. n. 50/2016, richiamato in via generale nel disciplinare, stabilisce l'esclusione automatica in caso di procedure di aggiudicazione secondo il criterio del massimo ribasso, sotto la soglia di rilevanza comunitaria e che non abbiano carattere transfrontaliero.

Conseguentemente, non trova applicazione nella gara de qua, situandosi la stessa al di sopra della suddetta soglia.

Domanda 2

In merito alle categorie OS11 e OS12-A, essendo inferiori al 10% dell'importo complessivo di gara, si chiede se possono essere subappaltate al 100% ad impresa con idonea qualificazione come previsto dalla Legge.

Risposta

Le lavorazioni corrispondenti alle categorie OS11 ed OS21, incidenti sull'importo totale dei lavori nella misura, rispettivamente, del 3,83% e dell'8,12%, possono essere oggetto di avvalimento, nonché interamente subappaltate, purché entro il 40% del totale, a norma degli artt. 89, comma 11 e 105, comma 5 del d.lgs. 50/2016.

Le lavorazioni di cui alla categoria OS12A, per contro, incidono sul totale in misura superiore al 10% (14,49%).

Domanda 3

Si chiede conferma che, nonostante l'importo superiore alla soglia comunitaria di 5.350.000€, il criterio di aggiudicazione del presente appalto è quello del massimo ribasso con esclusione automatica delle offerte anomale.

Risposta

Si conferma che il criterio di aggiudicazione dell'appalto è quello del maggior ribasso, per le motivazioni di cui al par. 3.1 del disciplinare.

Quanto all'art. 97, comma 8 del d.lgs. n. 50/2016, richiamato in via generale nel disciplinare e concernente l'esclusione automatica delle offerte anomale, si precisa, come indicato più diffusamente anche nella FAQ n. 1, che non trova applicazione nella gara de qua, situandosi la stessa al di sopra della soglia di rilevanza europea.

Domanda 4

Si chiede conferma della possibilità di subappalto integrale delle categorie OS21 e OS11 (entro però il limite del 40% d subappalto totale) in quanto le stessa hanno singolarmente un'incidenza inferiore al 10% dell'importo a base d'asta.

Risposta

Le lavorazioni corrispondenti alle categorie OS11 ed OS21, incidenti sull'importo totale dei lavori nella misura, rispettivamente, del 3,83% e dell'8,12%, possono essere oggetto di avvalimento, nonché interamente subappaltate, purché entro il 40% del totale, a norma degli artt. 89, comma 11 e 105, comma 5 del d.lgs. 50/2016.

Domanda 5

Se si è in possesso della categoria prevalente OG3 in classica VI - tale da ricoprire l'intero importo del contratto - è possibile subappaltare al 100% le categorie OS11, OS12-A e OS21?

Risposta

Le lavorazioni corrispondenti alle categorie superspecialistiche, ove incidenti sull'importo totale in misura superiore al 10% (nel caso di specie, la OS12A), non possono essere oggetto di avvalimento e possono essere subappaltate solo nei limiti del 30% della lavorazione stessa (artt. 89, comma 11 e 105, comma 5 del d.lgs. 50/2016).

Se incidenti in misura inferiore al 10% sul totale (OS11 ed OS21), per contro, è possibile l'avvalimento e possono essere subappaltate al 100%, purché entro il limite complessivo del 40% delle opere.

Domanda 6

Con la presente chidiamo conferma dell'importo della manodopera indicata nel disciplinare di gara stimata dal Committente e pari ad € 5.158.578,47.

Risposta

Si conferma che l'incidenza della manodopera è pari ad € 5.158.578,47, come riportato nel documento “quadro incidenza manodopera” allegato agli elaborati di progetto.

Domanda 7

In caso di partecipazione in ATI in num.x di o.e., il Mod.C-offerta economica è sufficiente predisporlo su carta intestata della mandataria capogruppo?

Risposta

Si conferma che il modello C può essere predisposto come richiesto, purché l'offerta risulti riconducibile anche ai mandanti e sia da essi sottoscritta.

Domanda 8

Si chiede gentilmente, essendo in possesso di tutte le categorie oggetto di appalto, ma avendo la categoria OS 11 in classifica 1° è possibile partecipare alla presente procedura dichiarando il subappalto della restante quota ad impresa idoneamente qualificata? Grazie per il chiarimento

Risposta

E' possibile il subappalto richiesto, ma occorre essere in possesso dei requisiti mancanti, per la quota della OS11 che si intende subappaltare ad operatore qualificato, con riferimento alla propria qualificazione nella categoria prevalente.

Domanda 9

Con la presente si chiede se la categoria OS11 può essere subappaltata al 100%.

Risposta

Si conferma la subappaltabilità al 100% (entro il limite generale del 40% dell'importo complessivo
dei lavori) delle lavorazioni corrispondenti alla cat. OS11, incidendo le stesse in misura inferiore al 10% sul totale.

Domanda 10

In caso di partecipazione in ATI, si chiede se la seguente documentazione amministrativa di cui al
punto 18.4 del disciplinare, va redatta da ogni componente dell'ATI:
Istanza di partecipazione;
dichiarazione di cui al modello B;
dichiarazione presa visione dei luoghi;
dichiarazione di subappalto.

Risposta

L'istanza di partecipazione, il modello B e la dichiarazione di subappalto vanno presentate in unica
copia e devono essere riconducibili, mediante sottoscrizione, a tutti componenti del
raggruppamento.
Per la presa visione dei luoghi è sufficiente la sottoscrizione da parte del soggetto che
materialmente ha effettuato il sopralluogo in rappresentanza del raggruppamento.

Domanda 11

Con la presente si chiede riscontro circa la percentuale e l’importo della manodopera indicata nel
disciplinare di gara e nel relativo quadro 0G_Inc_manodopera_R03.
Si chiede di esplicitare in maniera più analitica il costo previsto della manodopera perché la
percentuale del 63,96% sembra esagerata su un appalto che prevede anche la fornitura.

Risposta

Per un maggiore dettaglio del calcolo dell'incidenza della manodopera si rimanda al documento
"0D_Elenco_prezzi_R02 - Elenco prezzi ed analisi prezzi unitari".

 

© 2020 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti · Dichiarazione di Accessibilità