cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Domande&Risposte

Domanda 1

In relazione all'esperto di economia ambientale si richiede se, per soddisfre il requisito, sia possibile inserire come consulente esterno della società partecipante un soggetto iscritto all'Albo professionale ma senza partita IVA, dipendente di una Università da cui avrà relativa autorizzazione. Non avendo il soggetto P.IVA non possiamo inserirlo in Raggruppamento temporaneo, ma possiamo indicarlo come consulente esterno e formalizzare l'incarico con una lettera di incarico specifica.

Risposta

Si conferma purchè entro il termine di scadenza per la presentazione delle offerte, il professionista-dispendente pubblico abbia formalizzato istanza di autorizzazione volta ad ottenere il necessario nulla osta da parte del datore di lavoro relativamente all'incarico da assumere e che tra quest'ultimo e la Vs. Società sia stato formalizzato l'impegno ad assumere il mandato professionale mediante lettera di incarico specifica.

Resta ovviamente inteso che il nulla osta definitivo allo svolgimento dell'incarico dovrà essere necessariamente prodotto in caso di aggiudicazione, e che lo stesso dovrà mantenerne la vigenza per tutta la durata dell'appalto.

Domanda 2

In merito alla professionalità dell'Economista, termine che non ha riscontro formale e neanche uno specifico univoco ordine professionale di riferimento, (come viceversa sussiste per altre professionalità quali il geologo o il biologo), si chiede se i requisiti richiesti per la qualificazione del soggetto siano pertanto essenzialmente l'essere ESPERTO in ECONOMIA AMBIENTALE. Nella pratica si riscontra infatti frequentemente la partecipazione in gruppi di lavoro di soggetti con lauree e ordini professionali diversi (es. ingegneri, architetti pianificatori, agronomi) che hanno maturato esperienza in economia ambientale e possono quindi qualificarsi come esperti

Risposta

Con la definizione di Economista Ambientale abbiamo inteso uno studioso e/o esperto di problemi economici legati specificatamente all'ambiente.

Dovrà quindi essere una figura professionale che ha finalizzato in questa direzione il proprio percorso di studio, formativo (laurea specifica in economia ambientale, corsi di studio post-universitari, altri corsi di studio che rilasciano attestati riconosciuti dallo Stato Italiano) o, in alternativa, lavorativo per l'acquisizione delle competenze necessarie per analizzare l'impatto dei sistemi socio-economici sugli ecosistemi, la progettazione e implementazione di politiche ambientali, la formulazione di strategie di gestione ambientale. In questo ultimo caso, l'esperienza lavorativa maturata dal soggetto "Economista Ambientale" dovrà essere riferita ad incarichi analoghi a quello del presente appalto, con importo almeno pari a quello messo a base di gara. Tale requisito dovrà essere dichiarato dettagliatamente in sede di gara e in caso di aggiudicazione, successivamente comprovato con la presentazione dei titoli di studio specifici o nel caso dell'esperienza lavorativa con l'attestazione di regolare e soddisfacente svolgimento dell'incarico, rilasciata dall'Ente pubblico o dal privato, beneficiario del servizio stesso, indicando l'oggetto dell'incarico, il periodo di svolgimento e l'importo.


Domanda 1

In merito alle risposte pubbllicate nel documento FAQ1 in merito alla figura dell'esperto in economia amabientale siamo a chiedere ulteriori delucidazioni: si chiede se la specifica della risposta al quesito 2 "...dovrà essere riferita ad incarichi analoghi a quello del presente appalto, con importo almeno pari a quello messo a base di gara." (che è un requisito non precedentemente specificato nel disciplinare di gara) è richiesto solo nel caso che l'esperienza sia dimostrabile dal percorso lavorativo e se così quali sono invece esattamente i titoli di studio e/o di specializzazione che verranno valutati come direttamente dimostranti l'esperienza come esperto in economia ambientale, senza quindi che il suddetto debba dimostrare l'esperienza lavorativa con incarichi analoghi a quello del presente appalto, con importo almeno pari a quello messo a base di gara.

Risposta

Si conferma quanto chiarito con la risposta al quesito n. 2, ovverosia che il professionista dovrà avere formazione specifica nel campo dell'economia ambientale (laurea specifica in economia ambientale, corsi di studio post-universitari, altri corsi di studio che rilasciano attestati riconosciuti dallo Stato Italiano) oppure aver maturato un'esperienza professionale riferita ad incarichi analoghi a quello del presente appalto. 

Domanda 2

In relazione all’art. 16.1.2 del Disciplinare di Gara (Requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico professionale) laddove si richiede “un Biologo o Naturalista specialista per ciascuno dei gruppi faunistici” in luogo del Biologo o Naturalista è possibile indicare altre professionalità, abilitate dalla normativa vigente allo svolgimento delle attività previste, con soggetti iscritti ai relativi Ordini di appartenenza e di comprovata esperienza?

Risposta

Si conferma, purchè venga indicato il riferimento normativo che abilita il professionista allo svolgimento di tale attività.

Domanda 3

Il disciplinare di gara prevede l’attribuzione di un punteggio per “l’articolazione del cronoprogramma in relazione ai tempi di realizzazione dei servizi: ruolo e peso di ciascuna figura professionale prevista” (criteri e sub criteri di valutazione dell’offerta tecnica) e contemporaneamente l’“Offerta riduzione tempo %” da inserire nell’offerta economica (step 3, punto f.)
Si intende che il cronoprogramma di cui all’offerta tecnica debba essere impostato al netto della riduzione dei tempi proposta in sede di offerta economica, oppure la previsione del ribasso sui tempi è un refuso?

Risposta

Nella procedura in oggetto NON È PREVISTA la valutazione di un'offerta a tempo. Quanto riportato nel disciplinare nella parte relativa alla presentazione dell'offerta economica, è un riferimento generale ripreso dal manuale Sintel pertanto il concorrente dovrà presentare una unica offerta economica contenente la propria migliore offerta economica sul prezzo posto a base di gara.

Allegati e documentazione

Allegati: 
© 2021 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti · Dichiarazione di Accessibilità