cliccare per visualizzare il menu

Provincia di Savona

Comune di Carcare

Carcare antica mansio sulla via Emilia Scauri, le vie del paese ne custodiscono da secoli la storia e le tradizione degli abitanti della Val Bormida. Bormida di Carcare, situato in una conca su entrambe le rive del fiume, poco a monte della confluenza con il ramo di Pallare. Di probabile origine romana, appartenne a Bonifacio del Vasto (1091) e nel 1142 passò ai Del Carretto di Savona, poi marchesi di Finale, di cui seguì le sorti. Poche rovine sussistono di un castello del XVI secolo L'attuale parrocchiale di San Giovanni Battista, che risale alla fine del secolo scorso, ha nell'interno un Crocifisso attribuito al Maragliano. Il collegio delle Scuole Pie, affiancato dalla chiesa di Sant'Antonio, del 1621 ma poi ripreso, ospita una biblioteca e il Museo Ighiniano, ricco di collezioni di scienze naturali. Sotto la spinta della generale industrializzazione della valle del fiume Bormida, il comune ha modificato l'originaria fisionomia agricola con l'insediamento di vetrerie, cui si sono aggiunte produzioni ceramiche.

Amministrazione

Sindaco: 
Christian De Vecchi

Territorio

Frazioni: Pertiche, Cerietta
Giorno festivo: 24 giugno
Patrono:  San Giovanni Battista

Codice ISTAT: 
009018
Superficie: 
10,36 km²
Altitudine min: 
359,00 m slm
Altitudine max: 
600,00 m slm
Popolazione: 
5477 abitanti (al 31/12/2018)
Densità: 
528,67 abitanti/km²

Contatti

Indirizzo: 
Piazza Caravadossi, 26
Telefono: 
0195154100

Strade Provinciali che interessano il Comune

Limitazioni stradali Temporanee attive nel Comune

AttenzioneTransito a senso unico alternatoSemaforoLavori in corso
Comune di Savona, Quiliano, Carcare, Cairo Montenotte - SP 29 del Colle di Cadibona
Inizio lavori Lunedì 02/09/2019 fino a fino a termine lavori

Limitazioni stradali Permanenti attive nel Comune

Scuole manutenute dalla Provincia nel Comune di Carcare

© 2019 Provincia di Savona · Sito realizzato e gestito dal Servizio Sistema Informativo · Crediti