SUA.SV - Alassio - Appalto 139 – Lavori di realizzazione del polo scolastico in Via Loreto - 1°...

SUA.SV - Alassio - Appalto 139 – Lavori di realizzazione del polo scolastico in Via Loreto - 1° Stralcio

In scadenza Giovedì, 31 Maggio 2018

Documentazione

È disponibile la seguente documentazione:

Aggiudicazioni ed avvisi

Al momento non ci sono dati in pubblicazione

FAQ

Domanda 1

È possibile partecipare alla gara in costituendo RTI verticale in cui una mandante assuma le lavorazioni della categoria OS21 indicata nel disciplinare come non scorporabile?

Risposta

Si è possibile.

Domanda 2

Posto che al paragrafo 17.1 del disciplinare è indicato che "I concorrenti, a pena di esclusione, devono essere in possesso dei seguenti requisiti: qualificazione, mediante attestazione SOA, nella categoria OG1, classe III, scorporabile, con costituzione di raggruppamento temporaneo di imprese di tipo verticale, con possibilità di subappalto fino al 30%", è possibile partecipare alla gara in costituendo RTI di tipo misto in cui l'esecuzione delle lavorazioni rientranti nella suddetta categoria OG1 classe III venga assunta da un costituendo RTI di tipo orizzontale, mentre per tutte le altre categorie si ricorrerebbe ad un costituendo RTI di tipo verticale?

Risposta

Si è possibile.

Domanda 3

Qual'è uno dei possibili modi con cui ci si può classificare per la categoria OS6?

Risposta

La categoria OS6 non necessita di specifica qualificazione, pertanto può essere eseguita direttamente dal partecipante, qualificato per la categoria prevalente, con facoltà di subappalto.
Considerata l'incidenza percentuale della categoria OS6 sull'importo a base di gara (11,11%) può essere subappaltata per intero e conteggiata nel 30% del massimo subappaltabile.

Domanda 4

Qual'è uno dei possibili modi con cui ci si può classificare per la categoria OS21?

Risposta

La categoria OS21 incide percentualmente sull'appalto per il 5,51%, pertanto, non è scorporata ed è rilevata dalla categoria prevalente. In questo caso può essere eseguita direttamente dal partecipante, qualificato per la categoria prevalente, con facoltà di subappalto.
Considerata la sua incidenza percentuale può essere subappaltata per intero e conteggiata nel 30% del massimo subappaltabile.

Domanda 5

Si richiede se in caso di consorzi di imprese artigiane art. 45, comma 2, lettera b) del D.LGS. 50/2016 il sopralluogo può essere effettuato dall'impresa esecutrice dei lavori con delega del consorzio.

Risposta

Come previsto nel disciplinare al punto 9.6: “In caso di consorzio di cui all'art. 45, comma 2, lettera b) e c) del codice il sopralluogo deve essere effettuato da soggetto munito di delega conferita dal consorzio oppure dall'operatore economico consorziato indicato come esecutore”.

Domanda 6

A quanto riportato all'art. 15.6 del disciplinare di gara, si domanda cortesemente se in caso di partecipazione in costituendo RTI di tipo misto in cui solo due delle tre componenti siano in possesso di certificazione ISO 9001 ma tutte e tre siano qualificabili come microimprese, piccole e medie imprese il costituendo RTI in questione possa godere del beneficio della riduzione della garanzia provvisoria del 50%.

Risposta

Si' perchè uno dei requisiti necessari per la riduzione del 50% della garanzia provvisoria è quella di essere piccola e media impresa. L'individuazione è stabilita dalla normativa che si allega: DM. 18 aprile 2015 tabella delle piccole medie imprese.