Albenga

Stemma del Comune
Cittadina situata nella più vasta piana della Liguria marittima, alla foce del fiume Centa. Città dei Liguri Ingauni, l'antica Albium Ingaunum, fondata su un colle acconto al fiume Centa, fu importante municipio romano, capitale della Marca Arduinica nel IX secolo e sede vescovile. Il suo centro storico è il meglio conservato del Ponente ligure, rimasto inalterato dal Medioevo. Alleata di Cartagine nella seconda guerra punica, venne sottomessa definitivamente a Roma nel 181 a.C. e divenne "municipium" romano godendo di alcuni secoli di prosperità. Ripresasi dai periodi bui di distruzioni e invasioni saracene, nel XI secolo si costituì libero comune. Iniziò un lungo periodo di prosperità con la partecipazione alla prima crociata nel 1098, dove si rivelò una grande potenza militare. Rimase un centro dinamico e florido fino al Trecento, quando le lotte tra Guelfi e Ghibellini, le epidemie di peste e le inondazioni del Centa resero Albenga una zona malsana e la portarono così al definitivo declino. Nel corso dell'Ottocento bonifica e l’immigrazione di parecchie famiglie contadine genovesi hanno offerto le promesse per un nuovo sviluppo.

Frazioni

Bastia, Campochiesa, Isola di Gallinara, Leca

Giorno festivo

29 settembre

Patrono

San Michele Arcangelo

Galleria Fotografica "Uno scatto sulla nostra provincia"

Foto del comune di: Albenga

Comune di Albenga

Centro storico
Telefono: 
01825621
Posta elettronica certificata: 
Superficie: 
36.51 km²
Popolazione: 
23576
Densità: 
646 abitanti/km²
Altitudine minima: 
0 m slm
Altitudine massima: 
686 m slm

Torna indietro