Stazione Unica Appaltante SUA.SV

Con Deliberazione n. 41 del 24 settembre 2013 il Consiglio provinciale, su proposta della Giunta, ha istituito la SUA.SV della Provincia di Savona con natura di centrale di committenza per l'espletamento e la gestione di gare per lavori, servizi e forniture dei Comuni con meno di 5.000 abitanti ed eventuali altri enti tenuti all'applicazione del decreto legislativo n. 163/2006 che intendono aderire alla stessa. Con la stessa deliberazione è stato approvato lo schema di convenzione finalizzato a regolamentare i rapporti tra gli enti aderenti e la SUA.SV. relativamente all’espletamento e alla gestione di gare in materia di lavori pubblici e acquisizione di beni e servizi di competenza del soggetto sottoscrittore di qualsiasi importo.

Con Deliberazione della Giunta provinciale n. 206 del 3 dicembre 2013 è stato approvato il Regolamento che disciplina i compiti, l'organizzazione e il funzionamento della Stazione Unica Appaltante della Provincia di Savona.

L'adesione alla convenzione non costituisce delega di funzioni ma attribuisce esclusivamente alla SUA.SV il compito di svolgere le attività relative alle procedure di scelta del soggetto contraente.

La convenzione decorre dalla data di sottoscrizione ed ha la durata di tre anni salvo risoluzione anticipata o rinnovo.

Sede della SUA.SV
La SUA.SV è operativa presso la sede della Provincia di Savona, via Sormano n. 12, 17100 Savona.

Avviso per l'anno 2016
La legge regionale n. 15/2015 all'articolo 4 prevede che le Province, nell'esercizio della funzione di assistenza tecnico-amministrativa agli Enti locali, acquisiscono il ruolo di articolazioni funzionali della Stazione Unica Appaltante Regionale (SUAR) soggetto aggregatore ai sensi della legge regionale n. 41/2014 costituendo la stazione unica appaltante (SUA) di riferimento per i Comuni appartenenti ai relativi territori e che i relativi costi del personale sono conteggiati nelle spese tecniche degli interventi appaltati per conto dei Comuni.

Tenuto conto che la bozza di convenzione approvata con deliberazione del Consiglio provinciale n. 41 del 24 settembre 2013 necessita di essere aggiornata coerentemente alle nuove disposizione nomative, alla prassi consolidatasi dal momento di istituzione della SUA.SV fino ad oggi e, in particolare, al disposto delle leggi regionali n. 41/2014 e n. 15/2015, con Deliberazione n. 98 del 29 dicembre 2015 è stata elaborata ed approvata una nuova bozza di convenzione.

Nella nuova convenzione si prevede che le spese di funzionamento della SUA.SV siano a carico del Comune/Ente per una somma pari al 2,00% dell'importo a base d'appalto se tale importo sia inferiore a 40.000 euro e per una somma pari all'1,50% dell'importo a base d'appalto se tale importo sia pari o superiore a 40.000 euro e comunque con un limite minimo di 20 euro e fino a un limite massimo di 4.000 euro e che, nelle ipotesi in cui non esista una progettazione (cottimi fiduciari, affidamenti diretti, altro), le spese siano comunque calcolate per una percentuale del 2,00% sull'ammontare netto dell'affidamento.

Gli enti interessati che intendono aderire alla SUA.SV dovranno provvedere tempestivamente all'approvazione della nuova convenzione in modo da consentire il perfezionamento della sottoscrizione entro il 31 marzo 2016. Le covenzioni attualmente sottoscritte e in corso di validità non rinnovate con la sottoscrizione della nuova convenzione, si sciolgano a far data dal 1 aprile 2016.

Direzione della SUA.SV
La SUA.SV è diretta dal Dirigente del Settore affari generali e del personale.

Contatti
Telefono: 019 8313 300-390-306-250
Email: appaltiecontratti@provincia.savona.it

Link utili

Se sei interessato alle offerte di lavoro, alle chiamate pubbliche e altre informazioni sul mondo del lavoro, consulta il portale FormaLavoro


Sul sito Albo on-line della Provincia di Savona sono pubblicati tutti gli atti per i quali la normativa dispone la pubblicazione all'Albo Pretorio