Autorizzazione impianti di smaltimento e recupero rifiuti anche pericolosi

Rilascio di autorizzazioni impianti di smaltimento e recupero rifiuti anche pericolosi (regime ordinario)

Dirigente: 
Responsabile: 
Marco CORREGGIARI
Responsabile alternativo: 
Marco Correggiari/Roberto Bogni in base assegnazione del Dirigente
Servizio o Ufficio: 
Norme di riferimento: 

D.Lgs. 152/2006 art. 208

Requisiti: 

Visura camerale con dicitura "nulla osta ai fini art 10 della L 31/5/1965 e s.m.i." (antimafia)

Modalità di richiesta: 

Istanza in marca da bollo da euro 16 in n. 4 copie

Documentazione da allegare: 

Quella prevista dall'art. 208 comma 1 del D.Lgs 152/2006

Spese da sostenere: 

500 € spese di istruttoria

Modalità di conclusione: 

Rilascio di atto dirigenziale di autorizzazione dopo esaurita la procedura di conferenza dei servizi

Termine di conclusione: 

30 giorni da favorevole conclusione procedura di conferenza dei servizi

Vincoli: 

Valutazione di Impatto Ambientale se richiesta

Data di aggiornamento: 
Mer, 28/12/2011