SUA.SV - Comune di Cengio - Avviso di indagine di mercato - Affidamento del servizio di...

SUA.SV - Comune di Cengio - Avviso di indagine di mercato - Affidamento del servizio di ristorazione scolastica per le scuole statali dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado per gli anni scolastici 2017/2018 - 2018/2019 - 2019/2020 – 2020/2021.
CIG 71217963FA

Scaduto Lunedì, 31 Luglio 2017
Entro e non oltre le ore 12.00

Documentazione

È disponibile la seguente documentazione:

Moduli: 

Aggiudicazioni ed avvisi

Al momento non ci sono dati in pubblicazione

FAQ

Domanda 1

Due Aziende che intendono o prevedano di partecipare alla gara in forma di ATI devono inviare le manifestazioni di interesse in forma separata o dichiarare preventivamente tale volontà? Esiste in questo caso una modulistica ad hoc?

Risposta

In caso di partecipazione in ATI può presentare la manifestazione di interesse solo la mandataria, dichiarando che parteciperà con quale ditta parteciperà. Non esiste una modulistica ad hoc.

Domanda 2

Il divieto di subappalto va inteso in toto o vi sono parti concesse (trasporti, pulizie, manutenzione......)?

Risposta

Il Comune sta predisponendo una modifica al capitolato prevedendo che il subappalto sarà regolato dall'articolo 105 del dlgs 50/2016.

Domanda 3

1) In caso di partecipazione di un Consorzio è lo stesso Consorzio ad inoltrare la manifestazione di interesse ?
2) In caso di partecipazione di un Consorzio, può lo stesso “avvalersi” dei requisiti tecnico professionali di una o più consorziate (onlus) ?
3) Il possesso della Certificazione di Qualità è oggetto di avvalimento o deve essere in capo al Consorzio ?
4) Il Consorzio produce dei pasti per i propri ospiti di strutture residenziali per anziani e psichiatrici: si possono conteggiare tali pasti in autocertificazione?

Risposta

1) La manifestazione di interesse viene presentata dal soggetto che partecipa alla gara.
2) In caso di partecipazione di un Consorzio, lo stesso consorzio puo' avvalersi dei requisiti di uno o piu' consorziati.
3) E' possibile avvalersi solo dei requisiti necessari per la partecipazione alla gara.
Il possesso della Certificazione di Qualità, non essendo un requisito di ammissione, deve essere in capo alla partecipante.
4) In sede di gara è sufficiente la dichiarazione del possesso del requisito, pertanto è sufficiente l'autocertificazione. In caso di aggiudicazione il requisito deve essere dimostrato con documentazione adeguata.