SUA.SV - Appalto n. 145 per l'affidamento del servizio di accoglienza, tutela ed integrazione...

SUA.SV - Appalto n. 145 per l'affidamento del servizio di accoglienza, tutela ed integrazione nell’ambito della rete SPRAR ordinario, a valere sul Fondo Nazionale per le politiche ed i servizi per l’asilo di cui al d.m. 28.12.2017, per il triennio 2018-2020.

In scadenza Giovedì, 5 Luglio 2018

Attenzione

ATTENZIONE: Il 1 giugno 2018 è stato aggiunto un avviso errata corrige

Documentazione

È disponibile la seguente documentazione:

Aggiudicazioni ed avvisi

1/06/2018 - Avviso di Errata Corrige

FAQ

Domanda 01

In merito all’appalto n: 145 per l’affidamento del servizio di accoglienza, tutela ed integrazione nell’ambito della rete sprar ordinario, a valere sul fondo nazionale per le politiche ed i servizi per l’asilo di cui al D.M. 28.12.2017 per il triennio 2018/2020 al punto 13  III “requisiti di capacità economica e finanziaria …” del disciplinare di gara viene richiesto:  “Importo totale del fatturato specifico relativo all’espletamento negli ultimi tre anni (2015, 2016, 2017) dei servizi oggetto di gara, relativo quindi all’accoglienza, la tutela e l’integrazione a favore di richiedenti asilo e rifugiati nel quadro del sistema di protezione per richiedenti asilo a favore di amministrazioni, enti pubblici o privati non inferiore a € 992.387,50 I.V.A. compresa. Il valore del fatturato sopra richiesto è indicato secondo proporzioni volte a consentire il contemperamento tra la più ampia partecipazione possibile di operatori economici qualificati e la maturazione, da parte degli stessi, di esperienze adeguate a rispondere alle aspettative dell’Amministrazione. Nel caso di concorrenti raggruppati il requisito di cui alla lettera a) deve essere posseduto per la misura minima del 60% dalla mandataria e per il restante 40% cumulativamente dalla/e mandante/i.”
Si chiede se per fatturato dei servizi oggetto di gara si intende il solo fatturato di servizi Sprar o se è anche ammesso il fatturato di servizi CAS?

Risposta

Ai fini del possesso dei requisiti di capacità economico e finanziaria per fatturato specifico nell'ultimo triennio (2015-2016-2017) si intende anche quello riferito a servizi di gestione CAS (Centri di accoglienza straordinaria)