Orco Feglino

Stemma del Comune
Comune dell'entroterra di Finale Ligure nell'alta valle dell'Aquila, Orco Feglino è immerso nel verde, circondato da frutteti e vigneti dai quali si producono ottimi Lumassina e Barbarossa. E' composto da due nuclei abitativi: Feglino che sorge sul fondovalle presso il torrente e Orco situato sul crinale con una splendida vista panoramica. L’unione di questi due borghi avvenne nel 1869. Compreso nella marca aleramica, fu possesso prima di Bonifacio Del Vasto, poi nel 1142 dei marchesi Del Carretto che vi costruirono un castello medioevale, di cui oggi, nella frazione di Orco, restano alcuni ruderi di mura e un torrione del X secolo. La vicina chiesa di San Lorenzino, risalente probabilmente al XIV-XV secolo con elementi appartenenti ad un edificio precedente del XII secolo, conserva all'interno affreschi quattrocenteschi. Ha un campanile trecentesco a due ordini di bifore e dal suo sagrato si gode di un suggestivo panorama sulla Val Cornei, solitaria ed incontaminata. Adibito ad attività culturali e sede del Museo del Territorio è l'ex Oratorio di Santa Maria delle Grazie ad Orco. Il Museo approfondisce le tematiche sulle risorse naturali, artistiche e archeologiche presenti nella zona. La chiesa di San Lorenzo a Feglino, fu rifatta in epoca barocca e conserva la parte inferiore del campanile di epoca tardogotica.

Frazioni

Feglino, Orco

Giorno festivo

10 agosto

Patrono

San Lorenzo

Comune di Orco Feglino

Panorama
Telefono: 
019 699010
Posta elettronica certificata: 
Posta elettronica: 
Superficie: 
17.72 km²
Popolazione: 
895
Densità: 
51 abitanti/km²
Altitudine minima: 
100 m slm
Altitudine massima: 
1001 m slm

Torna indietro