Posta Elettronica Certificata (PEC)

L'indirizzo della casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) dell'Ente è: protocollo@pec.provincia.savona.it.

La PEC ovvero la Posta elettronica certificata è un sistema di trasmissione elettronica che fornisce la certezza, con valore legale, dell’invio e della consegna dei messaggi e-mail.

Un messaggio inviato attraverso una casella di posta elettronica certificata ha lo stesso valore attribuito ad una raccomandata con ricevuta di ritorno ed inoltre, utilizzando la trasmissione attraverso PEC, l’utente ha la certezza dell’integrità del testo del messaggio nel passaggio dalla casella PEC mittente alla casella PEC ricevente.

Il messaggio e i documenti allegati verranno ricevuti dal Protocollo Generale della Provincia e inoltrati agli uffici competenti. Per agevolare il corretto smistamento, il mittente dovrà indicare, nel messaggio di posta elettronica, l’ufficio destinatario competente per materia.

A ciascun documento trasmesso alla Provincia, dovrà corrispondere un unico messaggio PEC di trasmissione (es: un soggetto che debba trasmettere 2 istanze, dovrà inviare 2 messaggi PEC distinti, uno per ogni istanza).
Verranno accettate, in conformità alla normativa vigente, le seguenti tipologie di comunicazione:

  • comunicazioni e-mail provenienti da caselle PEC di Pubbliche Amministrazioni e riportanti gli estremi della segnatura di protocollo di invio;
  • comunicazioni e-mail provenienti da caselle PEC di privati cittadini, rilasciate ai sensi del DPCM 6 maggio 2009 “Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini”. A partire dal 26 aprile 2010, per richiedere l'attivazione del servizio di Posta certificata, il cittadino deve collegarsi al portale www.postacertificata.gov.it e seguire la procedura guidata;
  • comunicazioni e-mail provenienti da caselle di posta elettronica, anche non certificata, nelle quali gli allegati siano stati sottoscritti con firma digitale, il cui certificato sia rilasciato da un certificatore accreditato;

Possono essere allegati ai messaggi e-mail indirizzati alla casella PEC della Provincia di Savona esclusivamente documenti prodotti in formati stabili, completi, leggibili, immodificabili che non contengano codici eseguibili, macroistruzioni o collegamenti esterni.
Sono accettati documenti preferibilmente in formato pdf/A, txt, rtf, xml, tiff, odt, ods.
Si sottolinea che i documenti trasmessi in formati proprietari come .doc, .xls, .ppt, .zip verranno rifiutati.

I documenti allegati firmati digitalmente dovranno rispettare le seguenti condizioni:

  • le firme siano apposte su documenti prodotti nei formati sopra indicati
  • le firme e le marche temporali siano embedded (all’interno del medesimo documento) e non detached (firma separata)
  • le firme siano valide al momento della ricezione da parte della Provincia di Savona