Acque

La "risorsa acqua" è tra le numerose competenze della Provincia.
L'acqua è un bene fondamentale ed è "pubblica",in quanto il suo prelievo diretto dalla natura (acqua "sotterranea" e acqua "superficiale") è sottoposto ad atti autorizzativi e concessori. I lavori svolti nell'alveo dei corsi d'acqua devono essere autorizzati al fine di garantire la tutela della risorsa idrica nel rispetto della conservazione, della flora e della fauna.

Qualsiasi opera realizzata nei corsi d'acqua, ivi compresi i loro argini, deve essere preventivamente autorizzata ai fini idraulici ed è sottoposta a concessione demaniale. Si deve prestare attenzione al fatto che anche lavori ritenuti minuti (come ad esempio l'installazione di un piccolo tubo di scarico) è sempre sottoposta ad autorizzazione (autorizzazione per lavori in alveo) ed a concessione demaniale (si paga quindi un canone per l'utilizzo di un "bene pubblico").

La grande importanza di una corretta gestione dei corsi d'acqua - che di norma viene sottovalutata e vissuta con indifferenza se non con "fastidio" per via delle procedure burocratiche necessarie - emerge con drammatica attualità all'occorrenza delle alluvioni che determinano, sempre, danni materiali ed in molti casi, purtroppo, perdite di vite umane.
E' bene sottolineare, quindi, che ciò che oggi viene vissuto come una fastidiosa procedura burocratica che determina l'emanazione di prescrizioni "apparentemente arcaiche", domani potrà consentire di evitare danni materiali ed eventi luttuosi.

In questo contesto deve essere vista anche la "pianificazione" sui bacini dei diversi corsi d'acqua, la quale è uno strumento per gestire il territorio, minimizzando i rischi idraulici a cui , invece, sono sottoposti i manufatti localizzati in aree soggette ad esondazioni.

Tra le competenze della Provincia sulle acque, non è da dimenticare quella relativa al rilascio dell'autorizzazione ambientale allo scarico, con la quale viene riconosciuta l'idoneità di uno scarico (industriale o civile) a rispettare i limiti previsti dalle normative vigenti per gli inquinanti rilasciati con lo scarico stesso .