Patto dei Sindaci. Un impegno per l'energia sostenibile

Breve descrizione

La Provincia di Savona, in data 26/10/2011 ha sottoscritto il Patto dei Sindaci in qualità di “Coordinatore Territoriale del Patto”.
Con tale accordo, la Provincia di Savona assume formalmente il ruolo di "Struttura di Supporto" della Commissione Europea, per il territorio dell'Amministrazione Provinciale di Savona, nell'ambito della promozione e attuazione della Covenant of Mayor (Patto dei Sindaci): attività di coinvolgimento dei comuni d'Europa, finalizzata alla redazione di piani di sviluppo delle energie rinnovabili e del risparmio energetico per il conseguimento degli obiettivi del Pacchetto Clima ed Energia "20-20-20" (-20% di riduzione di CO2, + 20% di aumento dell'efficienza energetica, 20% di energia da fonti rinnovabili).

Obiettivi

Il Patto dei Sindaci è la principale iniziativa europea che vede coinvolte le autorità locali e regionali impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nei loro territori. Attraverso il loro impegno i firmatari del Patto intendono raggiungere e superare l’obiettivo europeo di riduzione del 20% delle emissioni di CO entro il 2020 attraverso politiche locali che promuovano e incentivino la produzione e l'uso di fonti di energia rinnovabile, il risparmio energetico e l'uso razionale dell'energia negli usi finali attraverso la predisposizione e l'implementazione del PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE (PAES).

Il PAES è un documento di programmazione energetica nel quale l'Amministrazione Comunale selezionerà, condividerà con il proprio territorio e pianificherà, sia dal punto di vista tecnico che economico, le strategie e le azioni attraverso cui raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 puntando in particolare su:

  • la riduzione dei consumi energetici del proprio patrimonio (edifici, illuminazione pubblica, veicoli);
  • la riduzione dei consumi energetici nell'edilizia residenziale e nel terziario;
  • Il potenziamento del trasporto pubblico e della mobilità collettiva e ciclo-pedonale;
  • l'incremento della produzione e dell'utilizzo delle energie rinnovabili;
  • lo sviluppo di una cultura del risparmio e e dell'uso razionale dell'energia tra i cittadini e le imprese del territorio.

Capofila

Provincia di Savona

Partners

Ire Liguria, Consorzio Bacino Imbrifero montano (BIM), Dipartimento di Ingegneria navale, Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni dell'Universita' degli Studi di Genova, i Comuni di: Alassio, Albenga, Albisola Superiore, Borghetto S.S., Loano, Borgio Verezzi, Celle Ligure, Finale Ligure, Rialto, Savona, Stella, Tovo S.G., Vado Ligure, Villanova d'Albenga, Noli, Altare, Bardineto, Cengio, Bormida, Cairo M., Calizzano, Carcare, Cosseria, Dego, Giusvalla, Millesimo, Mioglia, Murialdo, Osiglia, Pallare, Piano Crixia, Quiliano, Urbe, Roccavignale, Sassello, Plodio.

Patto dei Sindaci. Un impegno per l'energia sostenibile

Piani d'azione

I Piani d'Azione per l'Energia Sostenibile PAES (SEAP - Sustainable Energy Action Plan) dei Comuni aderenti della Provincia di Savona sono disponibili nel catalogo presente sul sito web ufficiale del Patto dei Sindaci (www.pattodeisindaci.eu).

Elenco dei Comuni della Provincia di Savona che hanno redatto il SEAP:

Elenco dei Comprensori di Comuni della Provincia di Savona che hanno redatto il SEAP: